Incendio ad Atri: 3 persone messe in salvo

Incendio ad Atri: 3 persone messe in salvo, dagli agenti del Commissariato di Atri, dalle fiamme in un appartamento in Centro Storico.

L’ incendio  ha completamente distrutto l’appartamento all’ultimo piano di uno stabile in Via Trinità. Le fiamme, divampate  poco prima della mezzanotte, stando ad una primissima relazione dei Vigili del Fuoco di Roseto,  sarebbero state provocate dal  surriscaldamento della presa cui era allacciata la lavatrice. L’allarme è scattato intorno a mezzanotte e sul posto si è portata, anche,  una Volante del Commissariato di Polizia di Atri. Tratta in salvo una donna di 59 anni che era in casa al momento dell’incendio e,  al piano terra, gli agenti hanno messo in salvo anche una coppia di coniugi entrambi 82enni. Nessuno dei tre occupanti lo stabile ha riportato conseguenze fisiche. Per domare le fiamme sono intervenuti quattro mezzi dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Roseto.  L’abitazione è stata dichiarata inagibile.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Incendio ad Atri: 3 persone messe in salvo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*