Incendio a Carapollo di Teramo, spento dai Vigili del Fuoco

Oggi pomeriggio, intorno alle 15:30, si è verificato un vasto incendio in località Carapollo nel comune di Teramo. Spento il rogo su un’area di 8 ettari.

Sul posto è stata inviata immediatamente una squadra del Comando dei vigili del fuoco di Teramo, con un’autobotte e due fuoristrada corredati di modulo antincendio. La rapidità dell’azione di spegnimento ha impedito che le fiamme potessero avvicinarsi alle abitazioni. Sul posto è stato inviato anche un DOS (Direttore delle Operazioni di Spegnimento) del Comando dei vigili del fuoco di Teramo, che ha coordinando le operazioni di spegnimento, a cui ha concorso anche l’elicottero “Drago 188” del Nucleo elicotteri dei vigili del fuoco di Pescara che ha effettuato venti lanci d’acqua con la benna in dotazione. L’incendio è stato spento e sono state completate anche le operazioni di bonifica, effettuate in collaborazione con una squadra di volontari AIB dell’associazione di protezione civile “Gran Sasso d’Italia” di Mosciano Sant’Angelo.
L’area incendiata, in parte boscata e coperta da macchia mediterranea, ha una superficie di circa otto ettari. Sul posto sono intervenute anche pattuglie della Polizia di Stato e dei Carabinieri Forestali, con questi ultimi che hanno provveduto all’attività di repertazione dell’incendio ai fini della ricerca delle cause di innesco.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Incendio a Carapollo di Teramo, spento dai Vigili del Fuoco"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*