Hotel ad Alba Adriatica: cucina chiusa dai Nas

avezzano-anziani-al-caldo-in-casa-di-riposo

Ispezione in un Hotel ad Alba Adriatica: cucina chiusa dai Nas e mezzo quintale di alimenti non tracciati distrutti.

Questo il bilancio di un’attività svolta dai Carabinieri del Nas di Pescara in collaborazione con i militari della Compagnia di Alba Adriatica e con il supporto del personale del servizio igiene e veterinario della Asl. Il controllo é scattato a seguito delle numerose lamentele della clientela, molti tra questi avevano anche lasciato recensioni negative sui portali specializzati, auspicando provvedimenti. Nel corso del controllo i carabinieri del Nas hanno accertato che le cucine erano tenute in pessime condizioni igienico-sanitarie. Sono stati infatti trovate teglie e pentolame sporco ed usato da tempo; muffa sulle pareti in particolare nei locali che ospitavano le celle frigo. Da qui la decisione di predisporre l’immediata chiusura della cucina.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Hotel ad Alba Adriatica: cucina chiusa dai Nas"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*