Guardia Costiera Giulianova: Giro di vite sulle vongolare

Nell’ambito delle attività della Guardia Costiera di Giulianova; giro di vite sulle vongolare, sequestrati 70 chili di mitili privi di controllo sanitario.

Numerosi i controlli attivati in questi giorni dal neo comandante Clarissa Torturo, in uno di questi é stato fermato in porto un  marittimo di Tortoreto, all’interno della sua autovettura 70 chili di vongole senza alcun tipo di controllo sanitario. L’uomo é stato multato e segnalato all’Autorità Giudiziaria. Altro provvedimento nei confronti di una vongolara che pescava troppo vicino alla costa, anche qui il pescato é stato posto sotto sequestro. Controlli che saranno intensificati in questi giorni anche per arginare il fenomeno dell’evasione del pescato dal mercato ittico, eludendo la consueta asta mattutina. Un fenomeno particolarmente sentito a Giulianova e lamentato da molto esponenti della Marineria che, al contrario, svolgono onestamente la propria attività.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Guardia Costiera Giulianova: Giro di vite sulle vongolare"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*