Giulianova: sorpresa con 6 involucri di hashish, 26enne ai domiciliari

Ha dato segni di ingiustificato nervosismo nel corso di un normale controllo, da lì i sospetti dei carabinieri nei confronti di una 26enne di Giulianova che in casa aveva 41 grammi di hashish.

Nel pomeriggio di ieri nell’ambito dei servizi di vigilanza stradale sulla S.S.16, nel territorio comunale di Giulianova un’autopattuglia della Polizia Stradale ha fermato per un veicolo transitante, con alla guida una giovane donna. Questa, nonostante la regolarita’ dei documenti in possesso, non ha nascosto una evidente preoccupazione per il controllo in atto, tanto che i poliziotti, insospettitisi per tale atteggiamento, hanno ritenuto di dover approfondire l’attivita’ di verifica oltre che al veicolo, anche presso l’abitazione. Ed infatti, la perquisizione domiciliare ha consentito di rivenire, all’interno di un cassetto della sala da pranzo e ben nascosti, 6 involucri di cellophane confezionati contenenti hashish per un totale di 41 grammi, nonche’ un bilancino di precisione. Nel sottotetto dell’immobile, inoltre, gli agenti hanno trovato 4 vasi con altrettante piante di marijuana alte oltre 50 cm. Accertata l’evidente responsabilita’ della detenzione a fini di spaccio, la donna, di 26 anni di Giulianova,  e’ stata tratta in arresto in regime domiciliare, in attesa della convalida.

Sii il primo a commentare su "Giulianova: sorpresa con 6 involucri di hashish, 26enne ai domiciliari"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*