Giulianova: 42 enne in manette per spaccio

carabiniericarabinieri

I Carabinieri di Giulianova hanno arrestato nuovamente un 42 enne del posto per spaccio di sostanze stupefacenti.

L’azione di contrasto allo spaccio delle sostanze stupefacenti dell’Arma dei Carabinieri di Giulianova continua senza sosta nei quartieri della città. Ieri sera gli uomini del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno arrestato nuovamente per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti Domenico Celi, 42 enne giuliese. Il giovane era stato arrestato a fine settembre sempre per lo stesso reato e quindi sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione. I militari, nel corso dei quotidiani controlli eseguiti per verificare il rispetto della misura restrittiva imposta all’uomo, hanno notato una “strana” presenza in zona di giovani noti quali consumatori di droghe leggere, soprattutto nelle ore notturne. Ieri due Carabinieri durante il consueto controllo, notando segni di inquietudine da parte del 42 enne, hanno deciso di vederci chiaro sottoponendo l abitazione a perquisizione. Nel corso di tale operazione sono stati rinvenuti 73 grammi di stupefacente del tipo “hashish” e 6 grammi di stupefacente del tipo “cocaina”, nonchè un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento, il tutto sottoposto a sequestro. Dopo le formalità di rito, il 42 enne, non ritenendo idonei gli arresti domiciliari è stato accompagnato presso il carcere di Teramo a disposizione dall’Autorità Giudiziaria.

Sii il primo a commentare su "Giulianova: 42 enne in manette per spaccio"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*