Getta cocaina dal balcone, arrestato

Getta cocaina dal balcone, arrestato a Pineto dagli uomini del commissariato di Atri un 53enne di Chieti.

Il fatto é avvenuto questa mattina intorno alle 9.00, quando la volante ha bussato alle porte dell’uomo per un normale controllo a seguito di un accurata osservazione nel corso di attività investigative contro lo spaccio di sostanze stupefacenti sulla costa teramana. L’uomo, di Chieti ma domiciliato a Pineto, prima di aprire la porta ha pensato di gettare un involucro contenente circa 40 gr di cocaina, dal balcone della sua abitazione al secondo piano, non accorgendosi, però, che sotto c’erano altri poliziotti. Dalla successiva perquisizione sono stati ritrovati altri 12 grammi di cocaina nascosti nel portafogli dell’uomo, nonchè due bilancini di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi. La droga é stata sequestrata ed il 53enne arrestato perchè colto nella flagranza del reato di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti e tradotto presso il carcere di Castrogno a Teramo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Getta cocaina dal balcone, arrestato"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*