Gasdotto esploso a Pineto, udienza rinviata

Per l’esplosione del gasdotto a Pineto è stata rinviata l’udienza preliminare prevista ieri, mercoledì 13 giugno, davanti al GUP Mauro Pacifico.

21 le persone coinvolte a vario titolo tra responsabili tecnici ed amministrativi della Snam Rete Gas accusati di disastro colposo. L’udienza è stata rinviata al 3 Ottobre prossimo. La Procura a
conclusione di una lunga e complessa indagine ha messo sotto accusa le modalità con cui Snam Rete Gas avrebbe realizzato alcuni lavori di messa in sicurezza nel tratto di Pineto del metanodotto
Ravenna-Chieti.

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Gasdotto esploso a Pineto, udienza rinviata"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*