Furti in Procura a Chieti: In manette ladro seriale

Furti in Procura a Chieti: In manette ladro seriale rintracciato in Piemonte, si tratta di un pluripregiudicato di 40 anni di Trento.

L’arresto ieri da parte della Polizia Giudiziaria della Polizia di Stato della Procura di Chieti in collaborazione con la P.G. di Alessandria. L’uomo, un 40enne di Trento già noto alle Forze dell’ordine per un lungo elenco di reati contro il patrimonio, é stato rintracciato nel Comune di Silvano D’Orba in Provincia di Alessandria. I fatti risalgono al periodo da marzo a settembre scorsi quando si sono verificati, in diversi uffici pubblici a Chieti, numerosi furti negli uffici pubblici, istituti bancari, ed anche all’interno degli uffici amministrativi della Procura di Chieti. L’uomo, ben vestito, si aggirava nei corridoi ed approfittando dell’assenza temporanea dei dipendenti, entrava negli uffici e portava via di tutto, effetti personali, computer ed altri beni di valore. Nel caso specifico  dell’episodio in Procura, l’uomo era riuscito a sottrarre diversi beni ed una carta bancomat ad un dipendente, cercando poi di prelevare del contante da una banca del centro cittadino. Grazie ad una serie di testimonianze  e all’esame delle riprese video dell’Istituto di Credito, gli investigatori sono riusciti a risalire all’identità dell’uomo. Più difficile rintracciarlo visto che non era solito risiedere oltre un certo periodo  nei luoghi dove metteva a segno i suoi colpi. Grazie ad una serie d’informazioni incrociate con altre questure si é giunti, ieri, alla segnalazione vincente: l’uomo é stato arrestato in flagrante proprio mentre stava commettendo l’ennesimo furto all’interno di un Ufficio Pubblico di Silvano D’Orba (AL). Ora é in carcere ad Alessandria. La sezione di Polizia Giudiziaria della Polizia di Stato invita la cittadinanza ed i dipendenti pubblici rimasti vittime di contattare gli investigatori ai seguenti numeri: 0871/4238355-356-360, per visionare le foto dell’arrestato, al fine di poter accertare ulteriori episodi addebitabili all’uomo.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Furti in Procura a Chieti: In manette ladro seriale"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*