Due arresti per droga a L’Aquila, sequestrato 1 Kg di cocaina

Operazione antidroga a L’Aquila, due persone arrestate e sequestrato 1 kg di cocaina.

Maxi sequestro di droga ieri nell’aquilano, dove gli uomini della Squadra Mobile della Questura diretti da Tommaso Niglio hanno arrestato in flagrante un macedone e un albanese mentre dissotterravano nei pressi del cimitero di Ocre un chilo di cocaina purissima.

Gli arrestati sono Tahir Selmani, 50enne e Adi Selijai di 30anni. Le indagini sono partite da una segnalazione giunta alla questura attraverso l’applicazione Youpol, che garantisce l’anonimato, in cui si faceva riferimento ad un “soggetto che spacciava a Paganica”. Così è scattata l’operazione “Clean sweep”, piazza pulita, che ha rivelato anche agli investigatori, visto il quantitativo sequestrato, che L’Aquila si sta trasformando in “centro di stoccaggio, e non più di semplice spaccio”. La droga avrebbe fruttato sul mercato centomila euro.  Gli indagati ricevevano ordini solo a voce per eludere le intercettazioni telefoniche. A bordo dell’auto con cui si spostavano, i due stranieri avevano anche un tirapugni e una mazza da baseball. Le indagini proseguono per scoprire la provenienza dell’ingente quantitativo di cocaina.

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Due arresti per droga a L’Aquila, sequestrato 1 Kg di cocaina"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*