Droga in casa a Silvi: 17enne nei guai

Droga in casa a Silvi: 17enne nei guai denunciato dalla Polizia del Commissariato di Atri. Il giovane aveva con se 30 grammi di marijuana ed un bilancino di precisione.

Ieri pomeriggio, nel corso di un normale controllo, gli agenti del Commissariato di Atri hanno fermato tre ragazzi in bicicletta sul Lungomare di Silvi. Uno di questi ha subito mostrato segnali di nervosismo riferendo con insistenza di dover tornare subito a casa. Insospettiti dal suo atteggiamento gli agenti di Polizia lo hanno perquisito trovando nella tasca dei suoi pantaloni due piccoli involucri contenenti marijuana ed un mazzo di chiavi. Alla richiesta a quale abitazione le chiavi appartenessero il 17enne ha riferito di un appartamento in sua temporanea disposizione, dopo la separazione dei suoi genitori, utilizzato per sentire musica con gli amici. A seguito della perquisizione domiciliare gli agenti hanno trovato altro stupefacente per un totale di 35 grammi di marijuana ed un paio di bilancini di precisione. Di fronte al padre, convocato d’urgenza in commissariato, il giovane ha cercato di scaricare le responsabilità su un’altra persona, ma la versione é apparsa da subito poco credibile, da qui la denuncia in stato di libertà.

Sii il primo a commentare su "Droga in casa a Silvi: 17enne nei guai"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*