Il Giubileo in Abruzzo: Indulgenza anche nelle Diocesi

Foto Mario Cartelli/LaPresse27/04/2014 Vaticano-ItaliaeventoCerimonia di beatificazione dei Papi Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II, Città del Vaticano - Italia.Nella foto: vista di Piazza San Pietro. Photo LaPresse/Mario Cartelli27/04/2014 Vatican City, ItalynewsCeremony at the Vatican where Pope Francis are elevating in a solemn ceremony John XXIII and John Paul II to sainthood

Il Giubileo in Abruzzo: Indulgenza anche nelle Diocesi, così come ha lasciato intendere Papa Francesco, a Pescara, ad esempio, saranno due le porte sante dove si potrà chiedere il perdono da tutti i peccati.

Non é certamente per via del rischio attentati, dopo i fatti di Parigi, Papa Francesco lo aveva già annunciato da tempo che per il Giubileo straordinario in programma dall’8 dicembre, giorno di Avvento, non sarebbe stato obbligatorio venire a Roma per lucrare l’indulgenza, non a casa Lui stesso sarà in Sudafrica per l’apertura lì della Porta Santa. Da qui anche le Diocesi locali si stanno organizzando, in Provincia di Pescara, ad esempio, proprio ieri il vicario Don Vincenzo Amadio , ha reso noto che dal 13 dicembre saranno aperte ben due porte sante: la Cattedrale di San Cetteo a Pescara  ed il Santuario del Beato Nunzio Sulprizio di Pescosansonesco. Non si dovrà dunque necessariamente andare a Roma per “lucrare” l’indulgenza, per la remissione totale dei peccati e delle pene sarà sufficiente, almeno per i fedeli della Provincia di Pescara, sarà sufficiente recarsi a San Cetteo o al Santuario di Pescosansonesco, confessarsi, prima di passare attraverso la porta santa, recitare il Credo, il Padre Ave Gloria e poi rivolgere una preghiera per le intenzioni al Santo Padre.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Il Giubileo in Abruzzo: Indulgenza anche nelle Diocesi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*