Pescara, tartaruga salvata e curata

Pescara, tartaruga salvata e curata grazie all’intervento tempestivo dei pescatori, che l’avevano catturata accidentalmente, e del Centro Recupero cetacei, al quale lo equipaggio l’aveva affidata.

La tartaruga marina del tipo Caretta Caretta, non volendo, era finita nella rete di un motopeschereccio impegnato in una battuta ittica a largo di Pescara. La Caretta Caretta curata è un esemplare di femmina adulto, ha circa 40 anni e pesa 38 chilogrammi. I pescatori hanno allertato la Capitaneria e messo in sicurezza la tartaruga, poi sono rientrati in porto, dove erano già attesi dagli esperti del Centro Studi Cetacei onlus, che ha sede in via Di Sotto a Pescara. L’esemplare è stato poi trasferito al Centro recupero tartarughe marine, sempre ai colli, è stato rianimato e sottoposto alle cure necessarie. Ora è in buone condizioni. A recupero completato, la tartaruga verrà restituita al mare, probabilmente a primavera.

L'autore

Marina Moretti
Nata a Pescara, dopo la maturità classica ha svolto diversi lavori in ambito culturale, artistico e teatrale per poi dedicarsi completamente al giornalismo, sia giornali che radio e tv. Giornalista pubblicista dal 1996, è professionista dal 2010. Come redattore di Rete8, dal 2001, si occupa di diversi settori, con particolare interesse per quello culturale. Ha da poco aperto un blog di fotografie skybycarphotos.

Sii il primo a commentare su "Pescara, tartaruga salvata e curata"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*