Ortona: ultimo ormeggio per la Maestrale

ortona-maestrale

A Ortona l’ultimo ormeggio per la Maestrale, la nave della Marina militare che compie 30 anni e che da oggi fino a sabato sarà in porto per l’ultima volta, prima di essere demolita.

Previste visite a bordo, eventi culturali e di beneficenza e mostre che consentiranno a curiosi e appassionati di salire sul mezzo navale che fu inaugurato dalla Marina il 18 febbraio del 1982.

Domani alle ore 10 la Maestrale ospiterà a bordo anche il convegno sulla macroregione adriatico-ionica, a cui parteciperanno: Luciano D’Alfonso, presidente della Regione Abruzzo; Luca Ceriscioli, presidente della Regione Marche; Damir Grubisa, ambasciatore della Croazia in Italia e Pasqualino Monti, presidente dell’autorità portuale di Civitavecchia.

Nel suo ultimo viaggio in giro per l’Italia, la Maestrale sta dando spazio anche alla beneficenza: ecco perché a bordo della nave sarà possibile acquistare i cuori di cioccolato di Telethon, il cui ricavato sarà devoluto alla ricerca per la cura delle malattie genetiche.

La fregata missilistica “Maestrale” è lunga 122,7 metri e larga 12,9. E’ stata costruita dalla Fincantieri e varata il 2 febbraio 1981; staziona abitualmente a La Spezia. La tappa di Ortona fa parte dell’ultimo viaggio della nave, che sta per essere messa in disarmo. Il pubblico potrà visitarla nei seguenti giorni e orari: martedì 27 ottobre dalle ore 15 alle ore 18; mercoledì 28 dalle ore 15 alle ore 18; giovedì 29 dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 15 alle ore 18; venerdì 30 dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 15 alle ore 18.

L'autore

Anna Di Giorgio
Anna Di Giorgio nasce a Moncalieri (Torino), ma dall’età di quattro anni vive in Abruzzo. Ha conseguito la laurea in Lettere moderne presso l’università “G. d’Annunzio” di Chieti. Iscritta all’albo dei giornalisti dal 2002, è professionista dal 2010. Lavora per Rete8 dal 2005.

Sii il primo a commentare su "Ortona: ultimo ormeggio per la Maestrale"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*