Mercato immobiliare Abruzzo: cresce con segnali significativi da Chieti e Teramo

142732 Roma Case nel centro storico di Roma Piano casa all'esame del governo ghetto case palazzi vicolo (EIDON) (Agenzia: EIDON) (NomeArchivio: PHPIMe9k.JPG)

Secondo i dati della Agenzia delle Entrate, in Abruzzo il mercato immobiliare cresce e incoraggia la filiera edile. Chieti prima per numero di compravendite, Teramo (+9,2%) la più dinamica. 

A livello provinciale, con le sue 2.906 unità abitative vendute, è Chieti a registrare il maggior numero di compravendite. Seguono a breve distanza Teramo (2.674), Pescara (2.535) e L’Aquila (2.421).

La crescita delle compravendite rispetto al 2017 riguarda tutte le province abruzzesi. Secondo l’elaborazione di una società che si occupa di intermediazione immobiliare, è Teramo (+9,2%) la più dinamica, seguita da L’Aquila (+8,2%), Chieti (+5%) e Pescara (+1%).

Nel 2018, secondo i dati dell’Agenzia delle Entrate rielaborati da Senaf in occasione del prossimo appuntamento SAIE Barila fiera biennale delle tecnologie per l’edilizia e l’ambiente costruito 4.0 (24-26 ottobre 2019 – Nuova Fiera del Levante), a livello regionale sono state 10.536 le compravendite di abitazioni stipulate, con un aumento del +5,7% rispetto al 2017.

Sii il primo a commentare su "Mercato immobiliare Abruzzo: cresce con segnali significativi da Chieti e Teramo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*