Roma: Premio Zonta a ricercatrice aquilana Sara Bernardi

Riconoscimento prestigioso per una giovane ricercatrice aquilana, Sara Bernardi: venerdì 16 marzo, a Roma, riceverà il premio Donna verso il futuro.

Importante riconoscimento per la giovane ricercatrice aquilana Sara Bernardi che venerdì 16 marzo, nella Casa dell’Aviatore, riceverà il premio “Donna verso il futuro” promosso dallo Zonta Club Roma.

L’iniziativa è nata per valorizzare le giovani donne che si sono distinte nell’attività professionale. In occasione dei 35 anni dalla fondazione del Club verrà consegnato il premio alla ricerca intitolata “Impronte labiali: studio in vivo tramite cheiloscopia per la valutazione della variabilità di genere” effettuata dalla dottoressa aquilana Sara Bernardi, medico odontoiatra. La Bernardi ha conseguito un master in odontologia forense ed è socia giovane della fondazione Marisa Bellisario. L’obiettivo del suo studio è stato quello di caratterizzare la differenza e la variabilità di genere di una popolazione caucasica attraverso l’osservazione e la comparazione dei solchi sulle labbra. L’innovazione e l’originalità della ricerca consiste nell’assenza di un dato simile riguardante la popolazione italiana nella letteratura scientifica corrente. Lo Zonta Club International è un’associazione attiva riconosciuta in Italia e presente nel Comitato per le Pari Opportunità del Ministero del Lavoro.

“Migliorare lo stato della donna politicamente, legalmente, professionalmente e in tutti gli altri aspetti della vita è sempre stata la forza motivante e missione dell’ associazione che da sempre promuove azioni che forniscano supporto alle donne attraverso servizi in rappresentanza dei loro diritti”.

Sii il primo a commentare su "Roma: Premio Zonta a ricercatrice aquilana Sara Bernardi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*