Virginia Raffaele ha un pò d’Abruzzo nelle vene

L’hanno applaudita come la vera vincitrice di Sanremo e ora si scopre che Virginia Raffaele ha origini abruzzesi. La nonna Nelly pare lasciò Arielli per il mondo circense.

Virginia Raffaele, la mattatrice indiscussa dell’edizione 2016 del Festival di Sanremo, sembra abbia un pò d’Abruzzo nelle vene: sua nonna Nelly lasciò Arielli per lanciarsi nel mondo circense. Sono ore di super lavoro negli uffici dell’anagrafe del piccolo centro del chietino: in archivi e registri storici si cercano le origini abruzzesi della bravissima Virginia Raffaele, la Versace- Fracci- Belen del Festival col record di ascolti. Nonna Ornella, da tutti chiamata Nelly, sembra partì da Arielli con la carovana circense Preziotti che poi la portò a girare il mondo come acrobata cavallerizza. Erano gli anni ’50 quando nonna Nelly, sì proprio lei, convinse il marito a lasciare la vita gitana per creare il Luna Park dell’Eur a Roma: è lì che la piccola Virginia comincia a muovere i primi passi artistici fino a diventare, appena adolescente, la più esilarante e brava imitatrice della zona. E se il sindaco di Arielli, Luigi Cellini, si è già messo in azione per trovare il canale giusto per far arrivare alla Raffaele un invito a visitare il paese di nonna Nelly, ad Arielli è caccia al lontano parente piuttosto che a qualche conoscente o vicino di casa dei nonni di Virginia.

L'autore

Barbara Orsini
Laureata con lode in Scienze Politiche con una tesi pubblicata presso l’IILA di Roma, inizia subito l’avventura giornalistica collaborando con “Il Tempo” e con TVQ. Dal 2002 lavora per Rete8 dove si occupa di cronaca, politica, terza pagina, economia-sindacale e dove ha condotto la rubrica “Allo Specchio”. Ama leggere, viaggiare e declinare tendenze in tutte le sfaccettature.

Sii il primo a commentare su "Virginia Raffaele ha un pò d’Abruzzo nelle vene"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*