Confindustria chiede messa in sicurezza S.P. San Salvo

Confindustria Chieti Pescara chiede la messa in sicurezza del sistema stradale in corrispondenza del tratto che collega l’uscita del casello autostradale A14 Vasto Sud-San Salvo agli innesti “A” e “B e C” della zona industriale.

“Una carente illuminazione e la pericolosità dei ponti che presentano i giunti di dilatazione gravemente compromessi mettono ogni giorno a rischio persone e mezzi che operano nella zona” è un passaggio di una nota diffusa da Confindustria che sollecita “un intervento urgente finalizzato a limitare le situazioni di massimo rischio e disagio che spesso rappresentano un serio pericolo per chiunque percorra la strada in questione”.

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Confindustria chiede messa in sicurezza S.P. San Salvo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*