Comune Chieti: Di Primio, 2015 anno della svolta

Comune Chieti: Di Primio, 2015 anno della svolta. Il Sindaco di Chieti Umberto Di Primio ha chiamato a raccolta i componenti del suo esecutivo al Foyer del Teatro Marrucino per illustrare i dati e gli obiettivi raggiunti nel 2015.

“Quello appena trascorso, ha affermato il primo cittadino, è stato per la nostra città e per gli obiettivi dell’amministrazione comunale, l’anno della svolta. L’anno che ci siamo appena lasciati alle spalle, ha aggiunto ancora Di Primio, si è caratterizzato per quattro principali aree di azione:

– Economica Finanziaria. L’introduzione delle nuove norme in materia di finanza pubblica  ha cambiato drasticamente la gestione e la consistenza del bilancio comunale,. Il riaccertamento dei residui, con il quale, ha aggiunto ancora Di Primio, abbiamo rimesso a posto circa 30 anni di bilanci comunali, ci ha consegnato un disavanzo di 28 milioni di euro che saranno risanati in 30 anni. La rinegozazione dei mutui esistenti ci consentirà di pagare ratei meno pesanti ad un tasso più vantaggioso che libererà nei prossimi anni 13 milioni di euro che potranno essere investiti per opere per la città.

– Politico Amministrativo. Le elezioni comunali di maggio-giugno 2015 vinte dalla coalizione guidata dal sindaco Di Primio, hanno evidenziato come il centrodestra unito vince.

– Rigenerazione-riconversione degli immobili e delle loro funzioni, con la sottoscrizione di importanti accordi di programma ed avvio delle procedure per riutilizzo di strutture in disuso che rappresentano il futuro della Città.

– Reti e relazioni interistuzionali. Ovvero la capacità di dialogare con le istituzioni europee, nazionali e regionali, di fare sinergia e sistema con le associazioni di categoria e con la camera di Commercio, hanno consentito all’Amministrazione Comunale e all’intera città di ottenere consistenti finanziamenti con i quali sono stati realizzati importanti progetti.

 

 

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Comune Chieti: Di Primio, 2015 anno della svolta"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*