Collarmele: con skate contro auto, grave 37 enne

skate

Con lo skateboard finisce contro un’auto lungo la vecchia Tiburtina, a Collarmele, grave un 37 enne della provincia di Roma.

Il 37 enne, di Ardea, in provincia di Roma, stava procedendo sullo skateboard lungo i tornanti della vecchia Tiburtina, nei pressi di Collarmele. Le acrobazie lungo la strada, sono costate care, però al giovane laziale che, nell’affrontare una curva, è stato travolto in pieno da un’auto proveniente dalla direzione opposta. Il giovane, soccorso da un’ambulanza, è stato ricoverato all’ospedale di Avezzano, in prognosi riservata. La strada, nei pressi dell’impianto fotovoltaico di Collarmele, seppure poco trafficata, è scandita da diversi tornanti che erano stati scelti dal 37 enne, amante dello skateboard. Secondo una prima ricostruzione, il giovane si sarebbe allargato troppo raggiungendo in discesa, sullo skate a velocità sostenuta, la corsia opposta e non potendo evitare l’impatto con l’auto che proveniva dall’altra direzione. Il conducente della vettura, in evidente stato di shock, non ha riportato ferite ed ha riferito di essersi trovato il giovane di fronte all’improvviso. Lungo la strada ci sono stati dei rallentamenti per consentire prima le operazioni di soccorso e successivamente i rilievi dei Carabinieri.

Sii il primo a commentare su "Collarmele: con skate contro auto, grave 37 enne"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*