Chieti, petardi di capodanno danneggiano tubi acqua

acqua_rubinetto

A Chieti i fuochi di capodanno distruggono le tubature dell’acqua e lasciano a secco per ora decine di forniture.

Oltre un centinaio di famiglie nella zona dell’ex San Camillo de Lellis sono rimaste per ore senza acqua corrente. Nel corso dei festeggiamenti di capodanno dei petardi accesi finiti nella scarpata hanno causato un incendio di sterpaglie. Ha preso fuoco il tubo della condotta dell’acqua in un settore da poco oggetto di riparazione ed ancora a cielo aperto. Dopo la segnalazione di mancata erogazione dell’acqua, e spento l’incendio, è dovuta intervenire oggi una ditta specializzata per effettuare la riparazione. Nel primo pomeriggio è tornata regolare l’erogazione idrica.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Chieti, petardi di capodanno danneggiano tubi acqua"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*