Chieti Mancaniello – Addio Presidente

Chieti Mancaniello – È venuto a mancare lo storico presidente neroverde all’età di 74 anni. Il ricordo di Umberto Di Primio

Mario Mancaniello è morto all’età di 74 anni dopo aver combattuto contro un male incurabile. Storico presidente del Chieti, ha guidato i neroverdi dal 1986 al 1998 riportando la squadra dalla D alla C1. Sconforto in città alla notizia della scomparsa, Mancaniello ha saputo accendere i cuori neroverdi con il suo savoir faire spesso e volentieri rimpianto nelle ultime gestioni societarie. In tanti hanno voluto ricordare il presidente scomparso. I funerali domani alle 15.00 nella chiesa Sant’Alfonso a Francavilla al Mare, dove risiedeva.

UMBERTO DI PRIMIO SINDACO DI CHIETI

Un grande uomo, un signore, che con garbo e fermezza ha saputo fare grande il Chieti amandolo e facendolo amare dai tifosi. Non ci sentivamo spesso, ma, nei momenti importanti c’era. Mi aveva fatto un bel messaggio, che conservo ancora, dopo la mia rielezione e ci eravamo sentiti non troppo tempo fa per vedere di trovare una soluzione per il Chieti. La città, non solo quella sportiva, lo deve piangere come fosse un suo figlio.

MAURIZIO FORMICHETTI DIRIGENTE SPORTIVO

Dopo la cancellazione amara dal panorama calcistico della gloriosa Chieti Calcio, apprendo oggi con analoga tristezza la scomparsa del Presidente Mario Mancaniello, uomo fine di intelligenza superiore. Sotto la sua guida la squadra neroverde ha conseguito successo e gloria condita da una storica promozione. Possiamo tranquillamente affermare che adesso nei tifosi restano solo i ricordi, almeno quelli belli

ALESSANDRO BATTISTI CAPITANO NEROVERDE

Non lo ho avuto come presidente ma ho saputo apprezzarne l’eleganza, la professionalità e la classe. Se ne va un simbolo della storia neroverde, un simbolo vincente. Addio Mario.

Clicca sotto per il servizio.

Sii il primo a commentare su "Chieti Mancaniello – Addio Presidente"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*