Chieti: Il Bazar degli affitti al Campus

A Chieti il Bazar degli affitti al Campus con trattative in strada tra locatari e studenti nonostante espliciti divieti da parte dell’Ateneo.

Al Campus universitario di Chieti e nei dintorni va in scena il bazar degli affitti. Con la chiusura dello Studentato al Villaggio Mediterraneo per problemi urbanistici e mancanza di requisiti, ed una domanda importante di 17 mila fuori sede, anche se gran parte dei quali allocati stabilmente da anni, ed un’altra significativa fetta che preferisce l’attività di pendolare, scatta comunque l’emergenza abitativa. Su muri, cancelli ed alberi, in bella mostra annunci di domanda ed offerta, all’ingresso, come testimoniano queste immagini, anche un vero e proprio “be to be” e se l’Ateneo si affretta ad affiggere avvisi dove si vieta, di fatto, l’ingresso in area universitaria di locatari, resta evidente, in molti studenti, la difficoltà ad individuare la giusta occasione

Il servizio del Tg8

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Chieti: Il Bazar degli affitti al Campus"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*