Chieti: 8 marzo, controlli del Nas in un locale

nas-carabinieri

Chieti: 8 marzo, controlli del Nas in un locale che è risultato non in regola dove questa sera era prevista una festa.

Chieti: 8 marzo, controlli del Nas in un locale  ed hanno accertato violazioni amministrative ed elevato sanzioni. I carabinieri del nucleo antisofisticazioni di Pescara in collaborazione con il  personale della Asl di Lanciano-Vasto-Chieti  hanno effettuato controlli in un locale che si trova nel chietino ed hanno scoperto un deposito di alimenti privo dei requisiti minimi igienici e strutturali, una sala non registrata all’autorità competente, alcuni bagni non praticabili e violazioni in materia di autocontrollo e tracciabilità degli alimenti. Nel locale questa stasera si sarebbe dovuto  tenere una cena con animazione musicale  in occasione  della Festa della donna. I gestori avevano pubblicizzato l’iniziativa sul web. I militari del Nas e il Servizio igiene e alimenti della Asl di Lanciano-Vasto-Chieti hanno disposto la chiusura del deposito di alimenti, realizzato all’esterno dell’attività, ed imposto il ripristino dei requisiti idonei alla prosecuzione dell’attività.

 

 

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Chieti: 8 marzo, controlli del Nas in un locale"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*