Cerchio, operaio accoltella l’amante della moglie

Sorprende sua moglie con l’amante e sferra due coltellate a quest’ultimo. L’episodio di violenta gelosia è avvenuto in un’abitazione a Cerchio nell’aquilano.

Secondo quanto si è appreso l’operaio di 49 anni da tempo sospettava dell’infedeltà di sua moglie. Esasperato l’ha pedinata fino all’abitazione del suo amante. Dopo aver sfondato la porta d’ingresso ha compiuto la sua vendetta. Armato di coltello ha sferrato due fendenti sul corpo del focoso amante e picchiato la consorte. L’uomo ferito ed in preda al terrore è riuscito a scappare saltando da una finestra al piano terra dell’abitazione. Per entrambi si è reso necessario il ricovero al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Avezzano. L’amante ferito èè stato dimesso con una prognosi di 20 giorni. Per la donna invece solo qualche livido e contusione. Il 49 enne invece è stato arrestato dai Carabinieri di Cerchio con l’accusa di lesioni gravi. Nei suoi confronti il pm di turno ha disposto l’arresto, con l’accusa di lesioni gravi e violazione di domicilio.

Sii il primo a commentare su "Cerchio, operaio accoltella l’amante della moglie"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*