Caritas Lanciano: Stazione alimentare per i poveri

Iniziativa della Caritas Lanciano: Stazione alimentare emporio realizzata dalla Curia Frentana in collaborazione con il Comune per le famiglie povere del capoluogo frentano.

Si tratta di un modo ulteriore di sostenere le famiglie che va al di là del semplice assistenzialismo. Ogni utente della stazione alimentare sarà dotato di una carta magnetica la “DonoCard”, caricata con dei crediti e con durata limitata, con essa si potrà acquistare prodotti ed allo stesso tempo essere educati ad un consumo responsabile.

 

“Uscendo dalla logica del cosiddetto pacco alimentare – ha dichiarato Luigi Cuonzo direttore Caritas – vogliamo sviluppare una didattica stimolante per un’economia domestica e per un consumo responsabile”.

Il progetto é stato realizzato grazie al prezioso contributo dell’8×1000 ed ha come principale scopo quello dell’acquisto solidale e del contrasto allo spreco. La stazione, infatti, non sarà solo un punto di distribuzione, ma un luogo dove si educa la gente al recupero dei beni ricevuti.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Caritas Lanciano: Stazione alimentare per i poveri"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*