Carambola Casalbordino: vittima non é in pericolo di vita

Carambola di Casalbordino la vittima non é in pericolo di vita. Stando al bollettino medico di questa mattina.

L’uomo, un giovane imprenditore di 38 anni che nella serata di ieri si é scontrato frontalmente con la sua autovettura sul rettilineo di Viale dei Tigli a Casalbordino, é stato trasferito questa mattina al SS Annunziata di Chieti dall’ospedale San Pio di Vasto dove era stato ricoverato. Stando alle informazioni trapelate dal nosocomio vastese, nonostante i diversi traumi riportati, non sarebbe in pericolo di vita anche se la prognosi resta riservata. Terribile la dinamica dell’incidente, dopo il violento impatto, la Peugeot guidata dal 38enne si é impennata finendo contro un albero e adagiandosi sull’asfalto di fianco.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Carambola Casalbordino: vittima non é in pericolo di vita"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*