Carabinieri Nas Pescara, scoperta struttura per anziani abusiva

I Carabinieri del Nas di Pescara, al termine di una serie di accertamenti eseguiti nei confronti di una struttura ricettiva per anziani, hanno denunciato una persona per esercizio abusivo della professione sanitaria e abbandono di persone incapaci.

Nel caso specifico, i Carabinieri hanno accusato il responsabile legale della società di aver attivato la struttura in assenza della prescritta autorizzazione comunale al funzionamento e di avervi ospitato degli anziani non autosufficienti, in quanto già valutati dalla ASL come bisognosi di prestazioni socio-sanitarie incompatibili con la permanenza in una semplice residenza per anziani.

Sii il primo a commentare su "Carabinieri Nas Pescara, scoperta struttura per anziani abusiva"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*