Bungee jumping a Salle: incidente ad una donna

I tecnici del CNSAS sono intervenuti in un’operazione di recupero di una donna che praticava bungee jumping a Salle, lanciatasi dal ponte.

Una 26enne marchigiana di Servigliano si è infortunata durante un lancio di Bungee Jumping dal ponte di Salle. Si tratta di quella attività sportiva che prevede il lancio con l’elastico da un luogo particolarmente elevato.

Poco chiare le cause dell’incidente, la squadra del Soccorso Alpino e Speleologico intervenuta sul posto ha inizialmente valutato la possibilità di un recupero a piedi con barella, ma il violento trauma al ginocchio riportato dalla giovane ha reso necessario l’intervento dell’elicottero del 118. Una volta estratta dal luogo dell’incidente con il verricello, l’infortunata è stata affidata all’ambulanza medicalizzata presente sul posto che l’ha immediatamente trasportata all’ospedale di Popoli

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Bungee jumping a Salle: incidente ad una donna"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*