Beach Games Pescara: Sospiri critica il Comune per la cena di gala

sospirisospiri

Beach Games Pescara: Sospiri e le critiche sulla cena di gala. Il capogruppo di Forza Italia  in consiglio regionale Lorenzo Sospiri, critica la scelta della giunta comunale di Pescara, guidata dal sindaco Marco Alessandrini.

L’esponente di Fi punta l’indice contro la decisione dell’Amministrazione civica di organizzare all’Aurum di Pescara  “una cena di gala per 200 pochi intimi per l’anteprima dell’apertura ufficiale dei Giochi del Mediterraneo sulla spiaggia”. Sospiri annuncia che chiederà chiarimenti sia sulla spesa che sulle reali figure istituzionali presenti alla cena. “Ad aggiudicarsi la prima edizione della manifestazione sulla spiaggia è stata la giunta Albore Mascia – si legge in una nota del capogruppo Sospiri -, che ha lottato con le unghie e con i denti per spuntarla sulla blasonata Marsiglia, e ce l’ha fatta. Ma l’autoreferenzialità del Pd e del sindaco Alessandrini oggi rischiano di adombrare l’evento sportivo perché una cosa sono i Giochi, intesi come kermesse di sano agonismo, una cosa è il dovere di ospitalità nei confronti di Monsieur Amar Addadì, Presidente del Comitato Internazionale dei Giochi, e di poche altre autorità istituzionali del mondo dello sport, altra cosa è una cena di gala organizzata per pochi intimi, appena 200, all’Aurum”. Sospiri afferma di essere di essere rimasto “volutamente fuori dall’Aurum” nonostante fosse stato inviato, e come lui alcuni consiglieri di opposizione, perché contrario “a un simile sperpero di soldi pubblici” da parte di un Comune che sta alzando tutte le imposte al massimo per un presunto predissesto”. Sospiri ricorda che “quando il sindaco Albore Mascia osò organizzare una serata di gala molto più ristretta, nell’aula consiliare, in occasionedell’assegnazione del titolo di ‘Città Europea dello Sport 2012 si arrivò alle denunce in Procura”.

1 Commento su "Beach Games Pescara: Sospiri critica il Comune per la cena di gala"

  1. Alvaro Primomo | 29/08/2015 di 15:24 | Rispondi

    Vorrei capire se la serata di apertura dei giochi è stata pagata con soldi pubblici e se è si perchè l’ingresso era riservato con l’invito a amici degli amici mentre molti cittadini erano fuori del cancello con il collo allungato per vedere qualcosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*