Basket Proger – Salvezza subito? Si può…

Basket Proger – Chieti guarda con fiducia all’ultimo atto della stagione regolare. Ecco perchè si può sperare nella salvezza diretta.

Diciamolo subito: non dipende solo dalle Furie ma anche, e in gran parte, da Ferrara. Ma c’è da essere fiduciosi. La Proger deve fare il suo a Forlì ovvero vincere contro una squadra che sta preparando i play out e che potrebbe non far scendere in campo gli acciaccati per non rischiare e guardare poi ad Ancona dove la già retrocessa Recanati giocherà contro Ferrara. Dalle Marche rimbalzano voci della volontà forte di chiudere degnamente una stagione finita male con la retrocessione aritmetica. E Recanati proprio contro Chieti e anche con la Fortitudo ( seppur perdendo) ha dimostrato che in casa se la gioca con tutti. E la speranza per Chieti arriva proprio dall’imput dato dai marchigiani di voler chiudere senza fare regali, come è giusto che sia, a Ferrara. Mancano 40′ di fuoco e poi arriveranno i primi verdetti. Se non sarà salvezza diretta la prima serie play out sarà contro Reggio Calabria con il vantaggio del fattore campo.

Sii il primo a commentare su "Basket Proger – Salvezza subito? Si può…"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*