Avezzano: furto in un distributore con l’utilizzo dell’esplosivo

Un furto in un distributore della zona industriale di Avezzano è stato compiuto utilizzando esplosivo. I ladri sono fuggiti con il denaro contante.

Ormai i distributori di carburante vengono presi d’assalto con metodi sempre più eclatanti. Ad Avezzano la scorsa notte, intorno alle ore 3, i ladri hanno presi d’assalto l’ennesimo impianto per l’erogazione di carburante. Nel distributore Eni di via Roma, uno dei più grandi della città, per impossessarsi del denaro contenuto all’interno della cassa del self service i malviventi hanno impiegato l’esplosivo in modo da far saltare tutta la parte contenente i soldi, con il rischio di coinvolgere anche il vicino impianto del gas Gps. Notevoli i danni arrecati dalla deflagrazione. I ladri sono fuggiti con il denaro contante facendo perdere le loro tracce.

Sii il primo a commentare su "Avezzano: furto in un distributore con l’utilizzo dell’esplosivo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*