Avezzano, capannone agricolo distrutto dalle fiamme

Avezzano, capannone agricolo distrutto dalle fiamme. S’indaga sulle cause dell’incendio che nel pomeriggio di ieri ad Avezzano ha devastato un capannone agricolo in via degli Appennini. Per domare le fiamme sono intervenute tre squadre di vigili del fuoco, due da Avezzano ed una dall’Aquila.

La densa colonna di fumo si è propagata per tutta la zona sud della città. Nella struttura, di due piani, erano custoditi sacchi di alimenti  per animali, concimi per il terreno e teloni di plastica. Inoltre nella struttura erano parcheggiati anche alcuni mezzi agricoli e  furgoni, andati distrutti dal  calore intenso propagatosi dalle fiamme. Tre vigili del fuoco hanno accusato malori per l’alta temperatura raggiunta nel capannone. I tre sono stati aiutati dai colleghi e non sono state necessarie ulteriori cure mediche. I vigili del fuoco appena messa in sicurezza l’area procederanno con le indagini per accertare le cause del rogo. Si ipotizza anche la matrice dolosa. (foto di repertorio)

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Avezzano, capannone agricolo distrutto dalle fiamme"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*