Avezzano: anziani al caldo in casa di riposo

avezzano-anziani-al-caldo-in-casa-di-riposo

Ad Avezzano anziani al caldo in una casa di riposo con temperature superiori ai 30 gradi. Durante il blitz dei carabinieri del Nas di Pescara sono state trovate anche decine di farmaci scaduti, di cui alcuni addirittura dal 2008.

Gli accertamenti sono partiti dopo le segnalazioni di alcuni familiari degli ospiti della casa di riposo, dove i Nas hanno riscontrato, oltre a carenze strutturali come la mancanza di aria condizionata, farmaci scaduti in carrelli pronti per la distribuzione.

Nel corso delle ultime ispezioni effettuate dai Nas nell’ultimo mese sono stati trovati farmaci scaduti negli ospedali di Avezzano (130 confezioni, 9 medici indagati), Sulmona (30 confezioni, un medico indagato) e L’Aquila (decine di confezioni e 5 medici indagati).

L'autore

Anna Di Giorgio
Anna Di Giorgio nasce a Moncalieri (Torino), ma dall’età di quattro anni vive in Abruzzo. Ha conseguito la laurea in Lettere moderne presso l’università “G. d’Annunzio” di Chieti. Iscritta all’albo dei giornalisti dal 2002, è professionista dal 2010. Lavora per Rete8 dal 2005.

Sii il primo a commentare su "Avezzano: anziani al caldo in casa di riposo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*