Atri: rapina in banca da cinquemila euro

Atri-rapina-in-banca-da-cinquemila-euro

Ad Atri una rapina in banca da cinquemila euro è stata messa a segno da due malviventi, fuggiti a bordo di uno scooter. Il colpo si è consumato nella filiale Tercas, ubicata nella centralissima piazza Duomo, poco prima della chiusura pomeridiana della banca.

I due malviventi, probabilmente italiani, indossavano un casco da motociclista e un passamontagna per non farsi riconoscere. Hanno agito senza armi e per farsi consegnare i soldi delle casse hanno bloccato il direttore della filiale, trascinandolo per i capelli fin dove era custodito l’incasso. Con il bottino di cinquemila euro i due sono fuggiti a bordo di uno scooter, dirigendosi presumibilmente verso la costa. Sono attualmente ricercati dagli agenti del commissariato di polizia di Atri e dalla squadra mobile di Teramo che si avvalgono anche di un elicottero del reparto volo di Pescara.

Non è  esclusa la presenza di un terzo complice all’esterno della filiale.

Sii il primo a commentare su "Atri: rapina in banca da cinquemila euro"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*