Asl Chieti: 118 con medici a bordo nei piccoli centri

Disposto dalla Asl Chieti il 118 con medici a bordo nelle postazioni nei piccoli centri dell’interno e a San Salvo. Il servizio parte dal 1 gennaio

A confermare la notizia sono state le esponenti del PD della provincia di Chieti Chiara Zappalorto e Gianna Di Crescenzo, parlando di “un passo avanti fondamentale nell’assistenza per le zone interne. Un successo incredibile, che cambia la storia della sanità della nostra provincia”.

Dal 1° gennaio le postazioni del 118 di Lama dei Peligni, Villa Santa Maria, Castiglione Messer Marino, Carunchio, San Salvo, Torricella Peligna avranno i medici a bordo, e Torrebruna avrà la postazione H 24.

Nel rivolgere un plauso all’assessore regionale alla sanità, Silvio Paolucci, il Pd parla di “Servizi attesi da 30 anni nelle aree interne. Questo dimostra come il lavoro costantemente svolto accanto agli amministratori locali e ai territori per comprenderne esigenze e necessità reali porti a risultati reali e concreti”.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Asl Chieti: 118 con medici a bordo nei piccoli centri"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*