Arriva il 118 a Rocca di Mezzo e Pescocostanzo

Dal primo luglio prossimo in funzione due nuove postazioni del 118, a Rocca di Mezzo e Pescocostanzo, a cui se ne aggiungeranno subito dopo altre due, a Sulmona e a Trasacco.

La Asl Avezzano- Sulmona- L’Aquila, in una nota, spiega che con questi nuovi punti operativi, sara’ la prima in Abruzzo ad aver attuato, nella sua interezza, il decreto del commissario regionale del novembre 2015 relativo al riordino della rete regionale del 118. L’azienda sanitaria della provincia di L’Aquila porterà cosi’ a 23, nel complesso, le postazioni del servizio, dislocate su tutto il territorio provinciale.

A Rocca di Mezzo sarà in funzione un’ambulanza H 12 (con infermiere a bordo) dalle ore 8 alle 20. Con le medesime modalità orarie, comincerà a operare la postazione di Pescocostanzo (anch’essa con infermiere). Si tratta di due centri che finora non disponevano del servizio di soccorso in loco che assume cosi’ un’importanza fondamentale tenendo conto che si tratta di aree interne e decentrate. Prevista l’apertura, entro luglio, di un’ulteriore postazione a Sulmona, H 12 notturna (dalle 20 alle 8) e a Trasacco, diurna (8-20). La messa in funzione di queste 4 nuove postazioni del servizio 118, diretto dal dr. Gino Bianchi, consentirà alla Asl di potenziare ulteriormente un’attività cruciale e di rafforzare in modo capillare la rete dei mezzi di soccorso e del personale, medico e non, presente su tutta della provincia di L’Aquila.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Arriva il 118 a Rocca di Mezzo e Pescocostanzo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*