Nuovo anno scolastico e disagi per il traffico a Pescara

bdr

E’ tornata a suonare la campanella per l’avvio del nuovo anno scolastico anche in tutte le scuole di competenza comunale pescaresi. “Si apre un anno determinante per i contatti fra Amministrazione e comunità scolastica – ha affermato stamani il sindaco Marco Alessandrini, intervenuto in alcuni istituti scolastici della città tra i quali l’ Istituto Virgilio a Pescara Colli.

“Tanto è stato fatto perché le nostre scuole siano non solo più belle, ma anche più sicure, tanto è in corso d’opera e tanto altro metteremo in cantiere, per dare un’offerta di qualità sia dal punto di vista logistico che didattico. Le scuole sono state da sempre il nostro primario obiettivo, le abbiamo girate sin dal primo momento e continueremo a farlo, intensificando la nostra presenza fra i 54 plessi scolastici del Comune e promuovendo anche incontri con i genitori, perché attraverso il dialogo è possibile fare sintesi delle iniziative che noi abbiamo intrapreso e delle istanze che arrivano dalle scuole stesse e dalle famiglie”.

“E’ stata un’estate di lavoro per le nostre scuole – ha aggiunto l’assessore all’Istruzione Giacomo Cuzzi – durante questi tre mesi di stop sono state effettuati lavori di manutenzione straordinari per un importo di 400 mila euro. Per il mese di ottobre, ha aggiunto ancora, sono previsti altri 150.000 euro di interventi, a cui si sommano i 200.000 euro per i copri-termosifone e paraspigoli.
In questi giorni sono state ripulite tutte le aree esterne e verdi delle scuole per accogliere i ragazzi. I lavori di manutenzione straordinaria sono già attuati nella scuola media G. Pascoli di via Roma per 500.000 euro di progetto; nella Palestra annessa alla scuola di via Rubicone per 1.000.000 di euro che il 24 settembre inaugureremo; nell’ asilo nido la Mimosa di via B. Croce per 270.000 euro; nell’ asilo nido la Conchiglia di via Vespucci per 270.000 di progetto e in corso di attuazione nella scuola di San Silvestro Colle per 800.000 e altri 350.000 per la realizzazione del Polo dell’Infanzia a Zanni, di cui abbiamo già il progetto esecutivo e contiamo di far partire i lavori all’inizio del 2019.

E intanto in occasione della riapertura del nuovo anno scolastico non sono mancati i disagi per il traffico e la viabilità. I lavori per il rifacimento dell’asfalto, in esecuzione da diverse settimane sulla variante alla Statale 16 che collega Montesilvano a Pescara, sono giunti stamattina all’ altezza dei Colli e della Galleria San Giovanni nella zona di Santa Filomena a Montesilvano. Stamani migliaia di genitori si sono riversati in strada per portare i figli a scuola, nel giorno delle riaperture degli istituti scolastici. Il cantiere mobile, però, ha chiuso la galleria in direzione nord e reso a doppio senso di marcia quella in direzione sud, congestionando i flussi in entrambe le direzioni. Enormi file e tempi lunghissimi di percorrenza.  Il traffico ha ripreso a scorrere soltanto intorno alle 9,30. Altri disagi in centro città per i cantieri di rifacimento delle strade in Via Trento e Via Milano.

Il servizio del Tg8

Sii il primo a commentare su "Nuovo anno scolastico e disagi per il traffico a Pescara"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*