Annegate due persone in Abruzzo

Annegate-due-persone-in-Abruzzo

Annegate due persone in Abruzzo. Si tratta di due turisti che hanno perso la vita in località diverse. Ad Ortona ha perso la vita un 56enne di Pianella mentre a Silvi Marina è annegato un anziano di 85 anni di L’Aquila.

Singolare quanto drammatico l’incidente costato la vita al 56enne di Pianella, Enzo Faieta, che stava facendo il bagno in località Ghiomera, nei pressi del Lido Riccio di Ortona.  L’uomo stava camminando in acqua quando è stato tradito da una grande buca che lo ha fatto cadere a fondo. Avrebbe bevuto acqua e, nonostante l’allarme lanciato da alcuni bagnanti che avevano assistito alla scena, è morto prima dell’arrivo dei sanitari del 118.

A Silvi, invece, verosimilmente la causa del decesso dell’anziano aquilano è da ricercare in un malore che lo ha colto mentre faceva il bagno. Il corpo è stato visto galleggiare in acqua davanti lo stabilimento “Lido La Perla”. Anche in questo caso è stato inutile qualsiasi intervento di rianimare l’anziano.

L'autore

Paolo Castignani
Giornalista professionista dal 1996, ha esordito nel 1982 come cronista sportivo per testate locali e nazionali. Ha all’attivo esperienze in radio, settimanali, agenzie di stampa e uffici stampa. Lavora dal 1988 a Rete8 dove, dal 2004, cura e conduce trasmissioni di medicina.

Sii il primo a commentare su "Annegate due persone in Abruzzo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*