Allarme trabocchi: appello del Pd alla Regione

trabocchi1

Nota della Segreteria provinciale di Chieti del Partito Democratico sulla situazione di stallo in cui si trovano gli operatori che gestiscono i trabocchi.

Un appello alla giunta regionale e a tutti gli enti interessati

“a lavorare di concerto per trovare una immediata soluzione che da una parte coniughi il rispetto delle normative vigenti e la tutela del patrimonio e dall’altra dia risposte concrete ai tanti operatori dei Trabocchi che vedono a rischio la stagione ormai giunta alle porte”:

e’ quanto scrive in una nota la segreteria provinciale del Pd di Chieti.

“La presenza dei Trabocchi – che da Ortona a Vasto adornano la nostra costa – sono un simbolo culturale, di identita’ territoriale e soprattutto un volano per l’economia locale. Mettere a rischio tutto cio’ – scrive il Pd – sarebbe un grave danno in primis per gli operatori del settore e poi anche per lo sviluppo, la crescita e la promozione del nostro territorio. Purtroppo qualche limitato caso di mala gestione sta producendo delle conseguenze drammatiche per molti di loro non potendo programmare la stagione che a breve iniziera’. Al tal proposito invitiamo l’assessore al Turismo Mauro Febbo e l’assessore al Demanio Marittimo Nicola Campitelli ad agire e a farlo in fretta per sopperire ai tanti attuali disagi e permettendo cosi’ agli operatori di tornare a svolgere con serenita’ le loro attivita’. Esortiamo la Regione Abruzzo a dare risposte immediate-conclude il Pd – prima che sia troppo tardi”.

Sii il primo a commentare su "Allarme trabocchi: appello del Pd alla Regione"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*