Agguato ad Ovindoli: 5 coltellate al rivale

carabinieri

Agguato ad Ovindoli, 5 coltellate al rivale in amore la scorsa notte alla Festa della Birra. Già individuato l’aggressore.

I fatti a notte inoltrata. La vittima un 27enne de L’Aquila, Paolo Chiapparelli, il quale stava scambiando tranquillamente due chiacchiere con la sua ex fidanzata, quando é stato avvicinato ed aggredito dall’attuale compagno della giovane, un 28enne di Tivoli, che dopo un animato diverbio é passato alle vie di fatto tirando fuori un coltello e ferendo con 5 fendenti il giovane aquilano, al gluteo e al polpaccio. Per lui una prognosi di 15 giorni. Dopo aver ascoltato alcuni testimoni,  i carabinieri sono riusciti ad identificare l’aggressore anche se l’arma non é stata ancora trovata. L’uomo é stato, comunque, denunciato per lesioni aggravate.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "Agguato ad Ovindoli: 5 coltellate al rivale"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*