Ad Arischia incidente mortale con la moto

Arischia: incidente con la moto, muore uomo di Chieti

Un uomo di Chieti Scalo, Fabio D’Ettorre di 33 anni, ha perso la vita stamane in un incidente stradale che ha coinvolto due moto e un fuoristrada lungo la ss 80, fuori l’abitato della frazione aquilana di Arischia. A viaggiare in direzione del Passo delle Capanelle, meta abituale di comitive di motociclisti, tre centauri partiti da Chieti, quando a un certo punto il primo motociclista, D’Ettorre, a bordo di una Yamaha, si è scontrato contro un muretto, all’altezza della lapide di un ragazzo morto proprio in quel punto nell’agosto 2009. D’Ettorre è rovinato a terra e il secondo centauro che guidava un Benelli, ha colpito la Yamaha andando a schiantarsi contro un fuoristrada Nissan Pajero che viaggiava dalla corsia opposta. In un primo momento appariva più grave il motociclista finito contro il fuoristrada, ma poi l’altro si è tolto da solo il casco ed è finito in coma. Intubato e portato insieme all’amico all’ospedale San Salvatore a bordo di un’eliambulanza, D’Ettorre è morto poco dopo. Intervenuti il 118, i vigili del fuoco e la polizia stradale.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Ad Arischia incidente mortale con la moto"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*