Ad Agosto il Re Filippo del Belgio a Lettomanoppello?

dav

“Stiamo lavorando affinché tutti i cantieri siano ultimati entro il prossimo mese di Agosto per accogliere l’altissima personalità del Belgio”.

Lo ha dichiarato stamani il Presidente della Giunta Regionale, Luciano D’Alfonso, nel sottoscrivere stamani a Pescara i tre atti di concessione riguardanti il Museo del Minatore e la scuola della Pietra di Lettomanoppello e la riqualificazione della Chiesa della Trasfigurazione a Torrebruna. Per i tre interventi è stata prevista una copertura economica di oltre 400 mila euro.

“Per inaugurare queste strutture abbiamo previsto la visita di un alto esponente del Belgio”, ha dichiarato il Presidente D’Alfonso, facendo un chiaro riferimento al figlio primogenito di Re Alberto II di Belgio a a cui è succeduto dopo l’abdicazione per motivi di salute.

Per il completamento del Museo del Minatore a Lettomanoppello, ha affermato D’Alfonso, sono stati previsti oltre 80 mila euro e saranno effettuati dei lavori di definizione architettonica per recuperare una struttura già esistente. Mentre per la Scuola della Pietra, importo previsto 120 mila euro, saranno eseguiti dei lavori di revisione degli impianti ed adeguamento alla normativa di sicurezza all’ interno dell’edificio  già esistente a Lettomanoppello. Infine, sarà restaurata e risanata la Chiesa della Trasfigurazione di Nostro Signore Gesù Cristo a Torrebruna. Importo previsto 200 mila euro.

Sii il primo a commentare su "Ad Agosto il Re Filippo del Belgio a Lettomanoppello?"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*