A Teramo auto sulle ciclopedonali

A Teramo auto sulle ciclopedonali, linea dura del sindaco Brucchi che fa installare paletti anti estetici, ma a quanto pare efficaci, anche se non piacciono ai commercianti.

Il tutto rientra nella situazione caotica per quanto riguarda i parcheggi in centro e cosi accade che molti automobilisti posteggiano tranquillamente all’interno della pista ciclopedonale creando enormi disagi a pedoni, ma soprattutto mamme con i carrozzini e disabili. Il sindaco, dunque, costretto ad installare dei paletti che sono apparsi da subiti anti estetici ma non sarebbero stati necessari – dice lo stesso sindaco – se certi automobilisti teramani si comportassero bene. Sta di fatto che i commercianti, specie quelli di Via De Albentiis, si lamentano per le dimensioni di questi enormi dissuasori. Brucchi ha provato a sistemarli meglio, poi li ha rimossi, poi li ha arretrati, sta di fatto che la situazione non sembra portare giovamento, visto che immancabilmente arriva l’autista che invade la pista ciclopedonale. Nei prossimi giorni previsti altri incontri tra il sindaco ed i commercianti per individuare soluzioni alternative.

L'autore

Luca Pompei
Luca Pompei 50 anni nato a Pescara, inizia il lavoro di giornalista nel 1986 collaborando con un settimanale "La Nuova Gazzetta". Nel 1987 comincia a lavorare in televisione collaborando con la redazione sportiva dell' emittente TVQ. Riesce a conciliare lavoro e studio collaborando anche con altre emittenti come Rete8, Telemare, Tele Abruzzo Regionale e nel 1994 si laurea in Lingue e Letterature Straniere all'Università "G. d'Annunzio" con 110/110. Nel 1997 diventa giornalista professionista e nel 2005 pubblica il suo primo libro di racconti dal titolo "Leaves", nel 2016 il suo primo romanzo "La Talpa Muta". Tra le sue passioni anche la scrittura per il teatro con una serie di Monologhi messi in scena dalla Compagnia della Memoria.

Sii il primo a commentare su "A Teramo auto sulle ciclopedonali"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*