Vasto: arrestata una zingara per spaccio di droga

Vasto: arrestata una zingara per spaccio di droga. Gli agenti della Squadra Anticrimine del Commissariato di Vasto hanno tratto in arresto per detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente una rom di 30 anni, Laura Di Rocco, già nota alle forze dell’ordine.

La donna di Termoli risiede a Vasto. Al termine di una minuziosa indagine, è stata individuata un’abitazione, ubicata al confine tra Vasto e San Salvo,  all’ interno della quale veniva svolta l’ attività di spaccio di sostanze stupefacenti.  Numerosi appostamenti hanno consentito di riscontrare un continuo viavai di giovani tossicodipendenti locali. La successiva perquisizione dei locali ha consentito di rinvenire e sequestrare 60 dosi di sostanza stupefacente perlopiù cocaina ed eroina.  Al momento dell’irruzione la zingara, fingendo di accusare un malore si è impossessata di un misuratore di pressione cercando di allontanarsi dalla stanza in cui si trovava, ma è stata immediatamente bloccata dagli Agenti. All’interno della custodia dell’apparecchio medico sono state rinvenute le dosi di sostanze stupefacenti. Nell’abitazione gli agenti di Polizia hanno inoltre rinvenuto altro materiale per il confezionamento delle dosi, 900 euro in contanti ed un bilancino di precisione. Laura Di Rocco è stata arrestata ed associata alla Casa Circondqariale femminile di Chieti in attesa dell’udienza di convalida.

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Vasto: arrestata una zingara per spaccio di droga"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*