Muore dopo aver ingerito dell’acido

OSPEDALE SAN SALVATOREOSPEDALE SAN SALVATORE

Muore dopo aver ingerito dell’acido. Purtroppo non ce l’ha fatta il 36 enne di Paganica, del quale sono state rese note soltanto le iniziali del suo nome P.F., ricoverato in gravissime condizioni all’Ospedale San Salvatore dell’Aquila dopo aver ingerito dell’acido.

Le condizioni di salute del 36 enne erano apparse ai sanitari subito molto gravi benché fosse arrivato nel nosocomio a bordo di un’ambulanza ancora cosciente. I medici avevano tentato inutilmente di portare le prime cure cercando di  risalire al liquido ingerito. L’uomo che aveva delle difficoltà lavorative, potrebbero aver tentato di togliersi la vita ingerendo dell’acido muriatico. In base a quanto accertato dagli agenti della squadra Volante della questura, coordinati dal responsabile, Nicola Di Pasquale, l’ingestione dell’acido sarebbe avvenuta ieri a ora di pranzo dinanzi alla compagna, da poco rientrata in casa. Devastanti le lesioni provocate dalla sostanza corrosiva.  L’uomo era stato soccorso nel primo pomeriggio di ieri dai sanitari del 118.

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Muore dopo aver ingerito dell’acido"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*