L’Aquila, al via i lavori per la pista ciclabile della Valle dell’Aterno

Una pista ciclabile di 6 chilometri nel primo stralcio, con l’idea generale di realizzare una pista polifunzionale lungo l’asta dell’Aterno da Capitignano a Molina, per una lunghezza complessiva di 80 chilometri. L’Aquila punta sullo sport, non solo quello per appassionati.

Anche quello rivolto alle famiglie, agli amatori, per una città fruibile e turistica. Il primo stralcio dei lavori riguarderà il tratto tra la frazione di Monticchio e il Comune di Fossa, per un importo di 1,3 milioni di euro. La pista sarà consegnata ai primi di gennaio 2017, come spiega l’assessore alle Opere pubbliche, Maurizio Capri, e percorribile anche di notte grazie all’installazione di pannelli solari. Circa 15 milioni l’importo complessivo del lavoro, che provengono dal Masterplan e dal 4% dei fondi per la ricostruzione. Già in corso un accordo con Trenitalia per il trasporto delle bici.

Non solo: 200mila euro saranno investiti dal Comune per finanziare l’acquisto a tasso zero di biciclette elettriche e altri 250mila euro per lanciare il bike sharing.

Il servizio del Tg8:

L'autore

Marianna Gianforte
Giornalista professionista dal 2009, iscritta all'Albo dell'Ordine dei Giornalisti d'Abruzzo. Dopo la laurea in Culture per la Comunicazione all’Università dell’Aquila, frequenta un master in Giornalismo all'Università di Teramo. Collabora con il quotidiano regionale "Il Centro Spa" e Radio Delta. La scrittura e il giornalismo fanno parte della sua vita, come anche lo sport. Ama la corsa, la bicicletta e la montagna.

Sii il primo a commentare su "L’Aquila, al via i lavori per la pista ciclabile della Valle dell’Aterno"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*