L’Aquila, sisma e Casa dello studente: ecco il progetto vincitore del concorso di idee

20100405-L'AQUILA-HUM- UN ANNO FA IL TERREMOTO, L'AQUILA RICORDA LE SUE VITTIME. Alcune persone si fermano davanti la casa dello studente a L'Aquila, oggi 5 aprile 2010. ANSA / ETTORE FERRARI / FRR DC

Presentato il progetto vincitore del concorso di idee per progettare la riqualificazione dell’area dell’ex Casa dello studente, simbolo del sisma del 2009.

Un luogo della memoria dedicato a tutti gli studenti universitari che all’Aquila cercavano di costruire il loro futuro e invece hanno trovato la morte. A loro sarà dedicata la riqualificazione dell’area in cui sorgeva la Casa dello studente, dove persero la vita 8 ragazzi nella notte del 6 aprile 2009.

A vincere il “Concorso di idee per la Casa dello studente tra memoria e futuro”, nato per volontà della rettrice Paola Inverardi e del dipartimento d’Ingegneria civile, in collaborazione con il Comune dell’Aquila e i Comitati e associazioni dei familiari degli studenti universitari vittime del sisma del 2009 un gruppo di studenti giovanissimi – ingegneri e architetti.

Un luogo della memoria che non fosse sterile e ferma ai nomi incisi su marmo per Simona Giannangeli avvocata di molti familiari di vittime del sisma.

I soldi ci sono, al chiuso delle casse del Comune. I prossimi passi saranno capire qual è lo strumento amministrativo più adatto e veloce per trasformare il progetto in studio di fattibilità, poi in progetto esecutivo e definitivo che andrà in gara, come spiega il professore del Dipartimento di Ingegneria civile e componente della commissione che ha scelto il lavoro vincitore Francesco Giancola.

Sii il primo a commentare su "L’Aquila, sisma e Casa dello studente: ecco il progetto vincitore del concorso di idee"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*