Ortona: aggredito e derubato in pieno centro

Brutta disavventura per un pensionato di 67 anni di Ortona che la scorsa Epifania è stato derubato della sua automobile. Angelo Rotellini, lo scorso 6 gennaio dopo essere sceso dalla sua auto per controllare il funzionamento del motore, è stato aggredito in pieno centro cittadino a Porta Caldari.

Strattonato e scaraventato a terra da un rapinatore che gli ha sottratto l’automobile. Dopo la denuncia ai Carabinieri l’auto è stata ritrovata due giorni dopo in una stradina sterrata a Villa Consalvi nella periferia di Crecchio un piccolo centro non distante da Ortona. Una bella fine per una brutta storia. L’anziano ortonese ha ringraziato pubblicamente le forze dell’ordine.

Sii il primo a commentare su "Ortona: aggredito e derubato in pieno centro"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*