Incidente stradale: funzionario Enel investito a L’Aquila

Incidente stradale, funzionario Enel investito mentre va al lavoro a L’Aquila. Ennesimo grave incidente sulle strade del capoluogo di regione.

Renato Ventresca, 49 anni, è stato investito ieri mattina intorno alle 8,30 in Via Volta mentre si stava recando al lavoro nella sede dell’Enel nel quartiere Torrione a L’Aquila. L’urto con l’automobile, condotta da una donna, è stato particolarmente violento ed il 49 enne è stato ricoverato in prognosi riservata nel reparto di rianimazione dell’Ospedale San Salvatore. A destare particolare apprensione l’ematoma fuoriuscito in seguito al trauma cranico. Se non dovesse ridursi nelle prossime ore sarà necessario un delicato intervento chirurgico. A prestare i primi soccorsi i sanitari del 118 mentre i rilievi sono stati eseguiti dagli agenti della polizia municipale intervenuti sul posto per regolare il traffico particolarmente sostenuto a quell’ora. L’incidente di ieri ha riproposto in tutta la sua gravità il problema della sicurezza stradale in città.

L'autore

Fabio Lussoso
Giornalista dal 1985, ha seguito corsi di tecniche di comunicazione. A 20 anni dirige il quotidiano radiofonico 7Giorni 7. Dal 1986 ha iniziato a collaborare con il quotidiano Il Centro e con altri quotidiani. Successivamente, l’attività giornalistica televisiva per varie Tv regionali. A Rete8 si è occupato di Cronaca e Politica. Per due anni ha diretto la redazione di Rete8 Sport. Dopo aver dato il suo impulso è tornato ad occuparsi di cronaca. Amante di lettura, viaggi e sport.

Sii il primo a commentare su "Incidente stradale: funzionario Enel investito a L’Aquila"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*